Impostazione delle proprietà, in un controllo Casella di Testo

Dopo avere inserito un controllo casella di testo casella combinata o casella di riepilogo, all’interno di una maschera di Microsoft Access, abbiamo certo l’esigenza di settarne alcune sue proprietà.
Nella sezione Dati (seconda scheda della  finestra delle proprietà), possiamo impostare una serie di proprietà relative al valore contenuto nel controllo selezionato in quel momento.

In particolare:

Origine controllo:                    definisce l’origine dei dati per quel controllo, ovvero i dati contenuti nel campo e visualizzabili dalla maschera, o stampabili nel report…
Maschera di input: consente di impostare la forma che avrà il campo, nel momento in cui stiamo inserendo dei dati (ad esempio per le date si potrà già predisporre –/–/—-  e non servirà digitare la barra, oppure per un codice di avviamento postale —– e non verranno accettati più di cinque numeri… oppure ancora un campo predisposto per accettare 16 caratteri alfanumerici nel caso ci si aspetta l’inserimento di un codice fiscale, o magari un campo per l’inserimento di password con la visualizzazione di caratteri nascosti.)
Valore predefinito: imposta un valore predefinito per un determinato campo (ovvero alla creazione di un nuovo record il campo avrà già il valore preimpostato come valore contenuto nel campo stesso)
Valido se: condizione che il valore inserito nel campo deve rispettare, pena una segnalazione di errore all’aggiornamento del campo
Messaggio di errore testo che si vuole compaia nel caso di errore in seguito a un valore non valido inserito (condizione Valido se non rispettata)
Abilitato: indica se nella maschera sarà possibile selezionare il campo
Bloccato: indica se il valore impostato nel campo è modificabile

R 🙂 bert 🙂