Compattazione di un file database di Microsoft Access

Man mano che si aggiungono dati o oggetti a un file, come prevedibile, questo aumenta ovviamente di dimensione.
Anche in un database Microsoft Access si trova lo stesso comportamento.

CompattaERipristina

Non per tutti i tipi di file è poi automatico, che alla cancellazione o riduzione di dati e oggetti in esso contenuti, ne consegua una riduzione delle dimensioni del file, in termini di Megabyte.

I database Microsoft Access sono uno di questi casi:

se si cancellano  dati o oggetti da un file database Microsoft Access, non è detto che le dimensioni del file stesso, diminuiscano o comunque diminuiscano in modo proporzionale

Se non si conosce il problema, può diventare una preoccupazione il trovarsi di fronte al fatto che il file continua ad aumentare le sue dimensioni (in termini di Mb), e non si sa come intervenire per gestire l’anomalia…

In realtà esiste uno strumento che risolve il problema:
il comando “compatta e ripristina database”

Questo comando viene solitamente usato manualmente al bisogno, ma può essere impostato anche con esecuzione automatica ad ogni chiusura del database.

La sua funzione è quella di ripristinare la giusta dimensione del file in base ai dati contenuti, oltre a correggere eventuali piccoli errori all’interno del file (può essere usato anche per risolvere l’errore di “file database corrotto”)

CompattaERipristina

Il comando può essere usato in qualsiasi momento;
il database viene resettato, compattato e ricaricato, e c’è contestualmente anche la correzione automatica di eventuali piccoli errori.

Qualora, al momento di lanciare il comando compatta e ripristina, esistessero aperti e non salvati, degli oggetti quali Maschere, Query o altro, Microsoft Access lo segnalerà tramite una finestra di dialogo in cui interrogherà sulla volontà o meno di salvare l’oggetto non salvato.

Ecco dove trovare il comando:

  • per gli Access fino al 2003:
    Strumenti – Utilità database – Compatta e ripristina.
  • per gli Access dal 2007:
    Icona di Office in alto a Sx – Gestisci – Compatta e ripristina database.
  • per Access dal 2013:
    File (in alto a Sx) – e poi Compatta e ripristina database,
    oppure Strumenti – Compatta e ripristina database.

Se decidi di voler automatizzare questo comando ad ogni chiusura del file, devi spuntare l’opzione:

  • File – Opzioni – Database Corrente – Compatta alla chiusura

CompattaERipristina

Buona continuazione
R 🙂 bert 🙂