Cosa sono gli “eventi” in Microsoft Access.

Durante l’esecuzione di un file Microsoft Access, ogni operazione eseguita sui vari oggetti, genera uno o più eventi.

Evento

  • se per esempio facciamo click con il mouse su un pulsante di comando, si genera l’evento su clic relativo a quel pulsante;
  • se scriviamo qualcosa in una casella di testo, la conferma di quanto scritto nella casella o con l’uscita o col tasto invio, genera l’evento dopo aggiornamento sempre relativamente a quella casella di testo;
  • l’eliminazione di un record genera l’evento su cancellazione;
  • e così via…

Bene, sappi che è possibile impostare l’esecuzione automatica di determinate operazioni, al verificarsi di un determinato evento;
per esempio fare in modo che una Macro o una procedura in codice Visual Basic vengano eseguiti in un determinato momento, al click di un pulsante o al variare di un determinato dato…

In altre parole è possibile impostare che il software, in conseguenza di un’operazione ben precisa ne esegua un’altra altrettanto ben definita.

Ecco quindi che, per esempio, se creiamo una Macro contenente il comando o la sequenza di comandi che servono per aprire una Maschera o un Report,
e associamo all’evento su click di un pulsante l’esecuzione di questa Macro, ogni volta che faremo click sul pulsante stesso si aprirà l’oggetto desiderato.

Ogni oggetto ha quindi una serie di eventi propri e possiamo, a seconda delle nostre necessità, impostare azioni e automatismi su qualsiasi evento.

R 🙂 bert 🙂