Relazioni tra tabelle

RelazioniTraTabelle

All’interno di un database Microsoft Access creiamo spesso molte tabelle, tabelle in cui archiviamo dati che in fase di elaborazione spesso necessitano di relazioni tra loro.

Per esempio in un database di gestione di un magazzino, avremo la tabella dei clienti, con i dati del cliente registrati a livello di record, e avremo la tabella degli ordini, anche qui a livello di record, con i relativi dettagli e quindi anche l’informazione “cliente”.

Se vogliamo però vedere gli “ordini” di un determinato “cliente”?

E’ necessario mettere in relazione le due tabelle e cioè per il cliente “A”, vedere i record della tabella “ordini” dove il cliente è “A”

RelazioniTraTabelle

Le relazioni tra le tabelle vengono create basandosi sulle chiavi primarie e/o sull’ugualianza del contenuto di un campo di una tabella con il campo dell’altra tabella.
Le relazioni possono essere solo fra campi dello stesso tipo (testo con testo, numerico con numerico…)

In particolare esistono 3 tipi di relazione:

· uno a uno: ogni record di una tabella è correlato ad un solo record di un’altra tabella

· uno a molti: un record di una tabella è correlato a più record di un’altra tabella

· molti a molti: più record di una tabella sono correlati a più record di un’altra tabella

Anche se in Microsoft Access esiste un ambiente dedicato dove andare a gestire le relazioni fra le tabelle, è possibile gestire le singole relazioni man mano se ne presenta la necessità, ovvero direttamente nelle query o nelle istruzioni SQL delle varie maschere o dei vari report.

Si tratta certo di una diversa linea di pensiero, meno scientifica e disciplinata, ma comunque funzionale e molto pratica e che personalmente preferisco.

RelazioniTraTabelle

Buon lavoro
R 🙂 bert 🙂