Criteri e come usarli

Quando si parla di query di Microsoft Access si rischia di diventare impopolari:
per gli apprendisti di Access c’è sempre una specie di tabù che frena, sembra sempre si stia parlando di cose per alieni….
per contro per chi usa o ha iniziato a usare Microsoft Access, ed è quindi entrato anche nella logica delle query, si rischia di raccontare cose scontate e quindi di sembrare banali…

Di certo si parla di strumenti che, complicati o no, sono particolarmente utili (se non essenziali) e molto, molto versatili.

Una query non è altro che un’interrogazione.

Interrogazione

Serve per interrogare una o più tabelle e, ponendo determinate condizioni, trarre i dati e i soli dati desiderati.
Le condizioni sono chiamate criteri: possiamo impostare un solo criterio oppure creare delle combinazioni di più criteri.

Impostare combinazioni di criteri nelle query è abbastanza intuitivo:
guardiamo la figura qui sotto, il risultato sarà l’insieme dei record che hanno il valore “Inglese” nel campo “Materia” e contemporaneamente il valore >20 (maggiore di 20) nel campo “Voto”

CombinazioneDiCriteri

E’ importante notare la differenza tra la riga “Criteri” e le successive righe “Oppure”;
infatti se scriviamo i criteri sulla stessa riga, è come legare i criteri dalla congiunzione “and”, ovvero tutti i criteri scritti devono essere veri contemporaneamente.
Se invece scriviamo un criterio nella riga “Criteri”, e poi altri criteri nelle righe sotto “Oppure”,
il risultato sarà quello di criteri concatenati dalla congiunzione “or”, ovvero il risultato sarà l’insieme dei record che verificano un criterio oppure l’altro.

Se proviamo ad elaborare con ulteriori criteri la query di prima:

CombinazioneDiCriteri

il risultato sarà l’insieme dei record che:
hanno il valore “Inglese” nel campo “Materia”, ma contemporaneamente anche il valore >20 (maggiore di 20) nel campo “Voto” e sempre contemporaneamente anche il valore 1994 nel campo “AnnoDiNascita”
inoltre, in più a questi record anche l’insieme dei record che:
hanno il valore “Italiano” nel campo “Materia” e contemporaneamente il valore 1994 nel campo “AnnoDiNascita”

Brevi cenni sugli operatori logici:

“criterio”             se si tratta di un testo          “inglese”
criterio                se si tratta di un numero     1992
#criterio#           se si tratta di una data         #05/01/2015#

=valore                uguale                                 =2
>valore                maggiore                            >2
>=valore             maggiore o uguale            >=2
<valore                minore                                <2
<=valore             minore o uguale                <=2
<>valore             diverso                                <>2

condizione1 AND condizione2
entrambe le condizioni devono essere verificare
>=#01/01/2014# AND <=#31/12/2014#

condizione1 OR condizione2
almeno una condizione deve essere verificata
“inglese” OR “italiano”

Not
la condizione non deve essere verificata
NOT “matematica”

Is Null
il campo non deve contenere dei valori

BETWEEN valore1 AND valore2
i valori sono compresi tra valore1 e valore2
between 1992 and 1994

Like “L*”
i valori iniziano con la lettera L

Like “*abc*”
il testo deve contenere la stringa “abc”

Like “abc”
il testo deve essere la stringa “abc”

Buon lavoro
Robert 🙂